Daniel Eime @ Mercato Guido Reni


Parliamo questa volta dei mercati rionali che hanno perso il loro ruolo centrale rispetto al quartiere e che rischiamo di soccombere alle grandi catene di distribuzione alimentare. L’edificio oggetto dell’intervento è il mercato Guido Reni, esempio di struttura con alto potenziale che ben si presterebbe ad un modello funzionale avanzato di mercato.
Architetture imponenti e prestigiose, un tempo fulcro del quartiere, rischiano oggi di essere dimenticate.
L’obiettivo dell’ultimo intervento Forgotten è quindi quello di rimarcare l’importanza del mercato in quanto luogo di socialità che, attraverso spazi di aggregazione (piazze, hot spot), nonché nuove dinamiche commerciali che potrebbero derivarne (librerie, botteghe artigiane, etcetc), potrebbe rigenerarsi come è già accaduto in diverse città europee.

L’Edificio

 

L’ Intervento

“Making of” video