Artisti

In considerazione dell’attenzione riservata negli ultimi anni circa il fenomeno Banksy, consapevoli dell’espansione dei vari festival in diverse aree del Paese, attenti a rimarcare il ruolo che la città di Londra storicamente ha avuto, e continua ad avere, di culla europea della street art, la scelta dell’appronfondimento della urban art nel Regno Unito è sembrata quanto mai naturale – a fronte del gap di artisti britannici che il museo a cielo aperto di Roma attualmente presenta.
Sono stati selezionati artisti rappresentativi di diverse correnti e tematiche.